venerdì 10 aprile 2009

Pasta agli asparagi selvatici

Ieri pomeriggio, vista la bella giornata di sole sono uscita per una piacevole passeggiata. La natura al suo risveglio è sempre uno spettacolo...Così ho approfittato per raccogliere degli asparagi selvatici (o bruscandoli). Crescono spontaneamente e sono ottimi per preparare risotti o squisite frittate. Gli asparagi selvatici si trovano nei boschi o lungo i fossati che delimitano i campi. La pianta è simile a quella del rosmarino, e rispetto agli asparagi tradizionali quelli selvatici sono molto sottili e hanno un colore verde molto intenso. Questa volta ho provato a preparare una pasta agli asparagi selvatici...



pasta agli asparagi selvatici


Ingredienti
Pennette 300 gr
Asparagi Selvatici 200 gr
Ricotta 200 gr
Formaggio Grana
sale




Pulire gli asparagi e dopo averli lavati, metterli a bollire fino a quando si lessano. Mettere sul fuoco l'acqua per la pasta. Scolare gli asparagi, frullarne una parte e unirli assieme alla ricotta. Lavorare il tutto per amalgamare gli ingredienti, aggiungere i rimanenti asparagi e il formaggio grana. Scolare la pasta e condire con il sugo preparato.. e Buon Appetito!

1 commento:

manu e silvia ha detto...

Ciao! è vero...ormai è inisziata la stagione degli asparagi e quindi...perchè non apprifittarne con una pasta così semplice e delicata?!
Buonissima Pasqua! baci baci

Articoli correlati

Related Posts with Thumbnails